AREA RISERVATA
SPES Home Page

Collaborazioni

SPES ha un'importante rete sempre di interlocutori nel territorio per consentire un’efficace presa in carico delle persone e per promuovere i servizi tra i diversi committenti.

HomeChi siamoCollaborazioni

In quest’ottica SPES è impegnata in alcune azioni specifiche.

Collaborazione con il mondo del terzo settore

SPES collabora e/o sostiene realtà del volontariato sociale quali il gruppo Polis, l’associazione “Sine Modo”, l’associazione “Uniti per Crescere”. Con la Cooperativa E-sfaira e in collaborazione con la Provincia di Padova, tramite il Fondo di Solidarietà Cariparo, sono state avviate e realizzate n. 10 borse di lavoro che hanno coinvolto in attività di stage anche donne accolte presso le strutture residenziali socio – assistenziali di SPES.

Con la collaborazione sempre della Cooperativa E-sfaira viene gestito il Centro Multiculturale per Donne per sostenere l’autonomia personale, la crescita professionale e la genitorialità delle donne “più vulnerabili”. Beneficiarie del progetto sono donne italiane e straniere con disagio socio-economico e difficoltà nel percorso di integrazione lavorativa e/o con un bisogno di sostegno nel ruolo di genitori.

Collaborazione con Università e Scuole per tirocini

SPES accoglie studenti universitari (Scienze della Formazione e Scienze dell’Educazione) laureati, studenti Erasmus, studenti delle scuole medie superiori (Istituti ad indirizzo sociale e psico-pedagogico), allievi dei corsi per operatori sociosanitari. I tirocinanti e gli stagisti sono inseriti, secondo la formazione, sia nelle strutture d’accoglienza che nei Centri d’Infanzia.

SPES, tramite il Direttore generale dott. Siro Facco, partecipa al comitato tecnico scientifico dell’Istituto “Rolando da Piazzola” di Piazzola sul Brenta. SPES partecipa al progetto UNI.QU (creazione di una rete di qualità tra i servizi nido) e PARIMUN (paternariato Imprese e Università) promossi dall’Università degli Studi di Padova. È altresì attiva una convenzione sempre con l’Università di Padova per la sperimentazione di un progetto di insegnamento precoce della lingua inglese ai bambini delle sezioni di asilo nido.

Giornate Scuola Aperta Iscrizioni